Amandola13

Tornare nei luoghi del centro Italia che nel 2016 sono stati duramente colpiti dal terremoto è un’esperienza che lascia il segno.
Noi di Arance di Natale ad ottobre dello scorso anno siamo stati ad Amandola (in provincia di Fermo) e Urbisaglia (in provincia di Macerata), due cittadine marchigiane protagoniste di una delle nostre iniziative di solidarietà, alle quali abbiamo consegnato i materiali che ci erano stati richiesti (rispettivamente: dei macchinari elettromedicali necessari alla struttura ospedaliera e un sistema di elaborazione dati messo a disposizione della locale Protezione Civile).
Una testimonianza indimenticabile di aiuto concreto, come è nel nostro stile, che ha creato un legame profondo con questo territorio.

Abbiamo quindi accolto ben volentieri l’invito dell’Amministrazione comunale di Amandola e di alcune associazioni locali ed abbiamo partecipato con entusiasmo all’edizione primaverile della manifestazione “Diamanti a Tavola”, dedicata al pregiato e ricercato tartufo dei Monti Sibillini, che si è svolta il 10 e 11 marzo scorsi. Un’iniziativa fortemente voluta per dare nuovo slancio ad Amandola e a tutta la zona circostante dopo gli eventi del terremoto.
Nonostante le previsioni meteorologiche non fossero ottimistiche, il tempo è stato migliore del previsto, invogliando quindi molti a visitare gli stand. Interessanti e gustosi i prodotti tipici proposti dagli espositori, primo fra tutti il profumato tubero, venduto direttamente dai cavatori del posto.
Le due giornate sono state animate con momenti di musica e allegria da gruppi folkloristici della zona.

Molti i visitatori che si sono fermati presso il nostro allegro e colorato stand, hanno assaggiato la marmellata di arance (sempre apprezzata!) e hanno ascoltato con interesse la descrizione delle attività svolte dalla nostra associazione. Alcuni hanno acquistato un barattolo di marmellata per la bontà del prodotto, ma tanti coloro che lo hanno fatto spinti dal desiderio di contribuire a realizzare le iniziative di solidarietà in programma.
Non sono poi mancati momenti che ci hanno fatto sentire ancora più vicini a questa popolazione. Abbiamo ascoltato le testimonianze di molti che, a quasi due anni dal sisma, vivono in condizioni precarie e abitano in alloggi provvisori, non sapendo se e quando potranno rientrare nelle proprie case.
Nelle parole di alcuni abbiamo sentito la rabbia per le difficoltà che ancora oggi le istituzioni hanno nel recuperare o ricostruire ciò che il terremoto ha danneggiato o distrutto. In nessuno abbiamo trovato rassegnazione, ma sempre tanta voglia di andare avanti e di ritornare ad una situazione di normalità. La gente si è rimboccata le maniche e, grazie anche agli aiuti ricevuti, sta cercando di restituire vitalità al proprio territorio.
Sono passati al nostro stand anche il sindaco di Amandola e alcuni medici che lavorano presso l’ospedale. Nonostante la struttura ospedaliera sia tutt’ora parzialmente inagibile, sono riusciti comunque a mettere in funzione le apparecchiature che abbiamo consegnato. Davvero una bella notizia, che dona nuova energia al nostro spirito di solidarietà!
La gratitudine nei loro occhi e il calore delle loro strette di mano ci hanno fatto vivere emozioni intense e indimenticabili…
Siamo tornati a casa più ricchi dentro e con un altro bel risultato per la nostra associazione, avendo venuto 176 vasetti di marmellata.

Un ringraziamento particolarmente sentito all'Amministrazione comunale per l'accoglienza e l’ospitalità e all’amico Roberto De Santis che ci ha dato una mano.
Grazie di cuore ai soci Mara e Ivano (dalla Toscana) e Marina e Giulio (dalla Lombardia), che hanno dedicato il loro tempo con impegno ed entusiasmo, consentendo così alla nostra associazione di essere presente a questa manifestazione.

 

Amandola01
Amandola02
Amandola03
Amandola04
Amandola05
Amandola06
Amandola07
Amandola08
Amandola09
Amandola11
Amandola12
Amandola13
Amandola14
Amandola15
Amandola16
Amandola17
Amandola18
Amandola19
Amandola20
Amandola21
Amandola22
Amandola23
Amandola24
Amandola25
Amandola27
Amandola28
Amandola29
Amandola30
Amandola31
Amandola32
01/30 
start stop bwd fwd

JSN Force template designed by JoomlaShine.com
Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione. Se accetti la loro memorizzazione migliori la tua esperienza.
Info Accetto Rifiuto