asiago

Nel mese di luglio si svolgerà un altro incontro a cui vale davvero la pena di partecipare. Un incontro organizzato nel fine settimana del 12/14 luglio, ma che prosegue fino al 19 per chi, libero da impegni o desideroso di concedersi una pausa, ha la possibilità di prolungare la propria permanenza. Un incontro in cui l’abbinamento camper-scooter/moto permetterà una maggiore mobilità e libertà di spostamento, consentendo di raggiungere angoli nascosti e affascinanti.
I luoghi che visiteremo sono quelli della Pedemontana Vicentina, le colline che accompagnano il bordo inferiore dell'Altopiano di Asiago, per protendersi poi verso le valli dell'Astico e del Brenta. Un territorio che ha grandi attrattive, che offre paesaggi indimenticabili e prodotti di grande qualità..

La Val d’Astico, la Valle del Brenta, la Valsugana, terre fertili e ricche di acqua, sono state abitate fin da tempi lontani. E numerosi sono ancora oggi i centri che le popolano.
Attraverso itinerari sempre diversi, con percorsi suggestivi su strade poco trafficate, raggiungeremo e visiteremo località note e luoghi meno conosciuti, soffermandoci ad ammirare il paesaggio che ci circonda.
Queste valli e l’Altopiano dei Sette Comuni (conosciuto anche come Altopiano di Asiago) hanno una storia importante da raccontare. In epoche recenti sono state, infatti, teatro di numerose battaglie e di episodi cruciali della Prima Guerra Mondiale. A testimonianza dell'impatto della Grande Guerra sono ancora presenti numerosi forti militari, alcuni dei quali ben conservati.

Avremo modo di conoscere le numerose attività artigianali che caratterizzano questi luoghi: le ceramiche, la lavorazione del vetro, i laboratori di lavorazione dei metalli.
E dopo le varie visite culturali, nel nostro ricco itinerario non mancheranno momenti da dedicare all’arte culinaria, assaggiando i prodotti caratteristici dei luoghi oggetto di visita, con soste in posti caratteristici o in agriturismi e negozi specializzati.

Volete vedere con i vostri occhi tutte questo e altro ancora? Preparate il camper e lo scooter e iscrivetevi!

pedemontana titolo 

L’incontro, organizzato per una settimana abbinando camper e scooter/moto per una migliore mobilità e libertà di spostamento, ha uno scenario incentrato sulla Pedemontana Vicentina, compresa tra il torrente Astico e il fiume Brenta.
Centro di riferimento per le varie visite sarà Colceresa, nuovo comune nato dall’unificazione dei Comuni di Mason e Molvena, nei dintorni di Marostica, con sosta in frazione Villa, sulle prime colline ai piedi dell’Altopiano di Asiago, luoghi rinomati per i numerosi itinerari, per la “Strada delle ciliegie”, del vino e dei marroni, con suggestivi percorsi su strade poco trafficate, autentiche finestre aperte sulla pianura fino ad intravedere la Laguna di Venezia.
Marostica è un centro d’origine medievale, dislocato sulle pendici del Colle Pausolino, cinto da mura merlate scaligere, che collegano tra loro due castelli, quello Inferiore e quello Superiore. La Piazza Castello, che fa da scenografia alla “Partita a scacchi”, evento che si svolge negli anni pari e rievoca una “storica” partita svoltasi nel 1454 per ottenere la mano di Lionora, figlia del podestà, è una delle piazze più note e suggestive del Veneto, porticata su tre lati.
Principale centro all’imboccatura della Valle del Brenta e secondo per importanza della provincia di Vicenza, Bassano del Grappa ha come simbolo della città il Ponte Vecchio o Ponte degli Alpini, originario del XII secolo, rifatto dal Palladio. Qui inizia la Valsugana, salendo verso Trento, ad est il Monte Grappa, teatro di episodi cruciali della Prima Guerra Mondiale dopo la sconfitta di Caporetto.
La percorrenza della Valle del Brenta verso nord porta alle Grotte di Oliero (Valstagna), imponente sistema di risorgive carsiche, visitabili in parte anche in barca, e cinto da un piccolo parco naturalistico. Proseguendo si trova il Covolo di Butistone, un'antica fortificazione militare che aveva il compito di sbarrare il canale del Brenta tra Primolano e Cismon del Grappa, fino alla fine del Settecento a difesa di una delle principali vie di comunicazione tra la penisola italiana e la Germania.

Per approfondire clicca qui

 
    PROGRAMMA    
(scarica il programma)
Venerdì 12 luglio
 
Dalle ore 15.00 Accoglienza, registrazione e sistemazione degli equipaggi in area riservata a Villa di Colceresa (Vicenza) in Via Villa (GPS 45.732185 11.619478).
Sabato 13 luglio  
Ore 08.30 Partenza per Bassano del Grappa, visita Museo Civico-Palazzo Sturm.
Ore 11.00 Visita della cittadina del Ponte Vecchio.
Ore 12.30 Ritorno ai camper, pranzo libero.
Ore 14.15 Partenza per Nove.
Ore 14.30 Visita Museo della Ceramica.
Ore 20.30 Cena alla Trattoria Fogliati.
Domenica 14 luglio  
Ore 09.30 Visita guidata castello e piazza di Marostica.
Ore 12.00 Rientro ai camper, aperitivo al circolo di Villa, pranzo libero, fine incontro.
Lunedì 15 luglio  
Ore 09.00 Partenza per Cima Grappa, visita guidata Museo e Ossario.
Ore 12.00 Pranzo al sacco o, a scelta, in agriturismo.
Ore 14.30 Giro panoramico e ritorno ai camper.
Martedì 16 luglio  
Ore 09.00 Visita guidata con degustazione Poli Distillerie e Museo della Grappa.
Ore 11.30 Visita al mercato di Marostica e rientro ai camper.
Ore 14.30 Visita a Lugo Vicentino delle ville palladiane Piovene Godi e Godi Valmarana Malinverni con museo dei fossili e parco.
Ore 17.30 Visita laboratorio della lavorazione del vetro Lunardon a San Giorgio di Perlena.
Mercoledì 17 luglio  
Ore 09.00 Partenza per l’Altopiano di Asiago.
Per l’intera giornata si visiteranno luoghi storici della Prima Guerra Mondiale, come Forte Belvedere, e siti caratteristici di questo altopiano.
Pranzo libero, rientro ai camper..
Giovedì 18 luglio  
Ore 08.30 Partenza per Oliero e visita guidata delle grotte.
Ore 11.00 Discesa in gommone sul fiume Brenta.
Ore 12.30 Pranzo libero.
Ore 14.30 Visita guidata Covolo di Butistone.
Ore 16.30 Visita paese di Valstagna, poi rientro ai camper.
Venerdì 19 luglio  
Ore 08.30 Partenza per Breganze, visita Antico Maglio per la lavorazione del ferro.
Rientro a Villa di Colceresa e visita laboratorio di Lanaro Roberto, scultore in ferro.

Prossimo appuntamento in Valbelluna (Belluno) dal 6 al 8 settembre

 
    NOTE ORGANIZZATIVE    

Incontro aperto a tutti, a numero chiuso e con prenotazione obbligatoria.
Numero minimo/massimo di 10/15 camper, di cui 3 riservato ad equipaggi senza moto.
Il sistema accetterà la registrazione di ulteriori 3 camper, oltre il numero massimo previsto di 15, esclusivamente per formare un’eventuale lista d’attesa da utilizzare in caso di rinunce, e invierà anche in questo caso un e-mail di conferma dell'avvenuta iscrizione all'incontro, che non costituisce in ogni caso conferma di partecipazione. La partecipazione potrà eventualmente essere confermata solo in un secondo momento.
Le registrazioni on line saranno aperte dalle ore 08.00 del giorno 15 giugno 2019.
Termine ultimo per le iscrizioni il 7 luglio 2019 e, comunque, fino a esaurimento dei posti disponibili.
Per iscriversi all’incontro cliccare qui. Al termine della registrazione il sistema invierà un e-mail di conferma dell'avvenuta iscrizione.
Ricevuta la conferma, sarà necessario perfezionare l'iscrizione con il versamento di una caparra (che non sarà restituita in caso di mancata partecipazione) di euro 10 a persona, tramite bonifico sul conto corrente presso Banca Carige S.p.A. filiale di Camisano Vicentino (VI) codice IBAN IT40O0617560231000000590380 - intestazione Arance di Natale Onlus - specificando la causale: incontro Pedemontana Vicentina 2019. (ATTENZIONE: il quinto carattere del codice IBAN non è uno zero ma una o maiuscola).
Il bonifico dovrà essere tassativamente fatto entro 10 giorni dal ricevimento della conferma dell’avvenuta iscrizione. Il mancato versamento entro il termine stabilito comporterà la cancellazione definitiva, senza ulteriore avviso, della registrazione fatta.
Nel bonifico deve essere riportato il nominativo utilizzato in fase d’iscrizione all’incontro.
Non inviare copia del bonifico eseguito.
Ad ogni partecipante sarà consegnata una radioguida, per garantire a tutti delle visite appaganti e senza sovrapposizione di voci e rumori. La radioguida dovrà essere restituita al termine delle visite previste.
Gli auricolari da utilizzare con la radioguida sono riutilizzabili e personali e possono essere acquistati nel momento in cui viene consegnato in uso il ricevitore.

 
    COSTI    

1) Quota di partecipazione: euro 20,00 per equipaggio per il solo incontro 12/14 luglio; euro 50,00 ad equipaggio per la settimana 12/19 luglio, interamente destinati alle finalità 2019/2020 dell’associazione. La quota comprende: o tre barattoli di marmellata o un cappellino o una maglietta (specificare la taglia nella scheda iscrizione) a scelta.

2) Costo dell'incontro 12/14 luglio: euro 68,00 a persona. L’importo comprende: sosta con i camper a Villa di Colceresa e utilizzo della struttura del circolo Noi; visita guidata Museo di Bassano, castello e piazza di Marostica; cena del sabato.
Menù della cena del sabato: piatto di pasta a scelta tra due tipi; grigliata mista; contorni misti cotti e crudi; vino, acqua, caffé.

3) Costo della settimana 12/19 luglio: euro 133,00 a persona. L’importo comprende tutto quanto indicato per l’incontro di cui al punto 2) più: museo e guida Cima Grappa, visita guidata museo dei fossili e parco ville palladiane a Lugo Vicentino, visita Grotte di Oliero, gita in gommone sul Brenta, visita guidata Covolo di Butistone.
Gli importi dei punti 2) e 3) non comprendono tutto quello che non è esplicitamente indicato. A titolo indicativo ma non esaustivo: costi carburante e pedaggi stradali/autostradali.

4) Gli importi indicati ai punti 1), 2) e/o 3), detratti i 10,00 euro a persona di caparra, dovranno essere versati al momento dell'arrivo alla sede del raduno.

 
    REGOLE DI SICUREZZA DURANTE LE USCITE IN SCOOTER/MOTO    

Durante le uscite i soci sono chiamati ad adottare una guida prudente, rispettando il Codice della Strada ma soprattutto a usare il buon senso, in modo tale da non determinare un pericolo per gli altri membri del gruppo e per gli altri utenti della strada.
• E’ severamente vietato sorpassare il Capogruppo, che condiziona la sua andatura al tipo di strada che si percorre e tenendo conto del numero dei partecipanti; sarà esclusivamente la Scopa a chiudere il gruppo.
• Rispettare sempre con puntualità gli orari dei ritrovi e del programma.
• Presentarsi alla partenza sempre con il pieno di benzina ed effettuare il rifornimento del carburante quando specificatamente previsto (obbligatorio anche se si dispone di carburante residuo nel serbatoio).
• E’ vietato mettersi in competizione durante le uscite di gruppo, perché ciò potrebbe facilmente mettere in pericolo la vostra vita e quella degli altri.
• Rispettare sempre le distanze di sicurezza ordinarie durante le uscite.
• Non tentate mai il sorpasso di uno scooterista più veloce se ciò non è alla vostra portata.
• Non lasciatevi mai trasportare da una manovra altrui (un sorpasso), ma decidete voi quando effettuarla.
• Lasciate passare sempre chi è più veloce di voi anziché forzare il ritmo e assumere rischi inutili.
• Non guidate mai affiancati ad altri scooteristi nei percorsi misti perché le vostre traiettorie in curva potrebbero essere diverse, con grave pericolo per voi e per gli altri.
• Si parte solo quando il Capogruppo comunica il via.
• Si parte e si ritorna con il gruppo unito, salva diversa decisione del Capogruppo.
• Si raccomanda abbigliamento minimo di sicurezza ed idoneo a possibili improvvisi cambiamenti delle condizioni climatiche.
Il mancato rispetto anche solo di una delle sopra citate regole potrà causare, ad insindacabile giudizio degli organizzatori, l’allontanamento dal gruppo.

 
    CONTATTI    

Per ulteriori informazioni contattare:
- Antonio Parise e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3774265193;
- Vanni Rigon e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3355412285;
- Arance di Natale O.n.l.u.s. e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3934478391.

 
    NOTA BENE    

Il programma dell'incontro è da considerarsi liberamente accettato e sottoscritto al momento della registrazione on line e/o del versamento della caparra/quota di partecipazione e non è minimamente suscettibile di modifiche da parte dei partecipanti.
L’associazione non si assume alcuna responsabilità per contrattempi, imprevisti, ritardi, variazioni di orari e/o date, insufficiente o mancata prestazione di servizi da parte di persone, collaboratori e agenzie esterne non direttamente dipendenti dall'organizzazione tecnica e logistica dell'incontro.
L'accettazione del programma da parte del capo equipaggio, per sé e per tutti i componenti del suo equipaggio, esonera espressamente l'organizzatore e l’associazione da ogni responsabilità in caso di incidenti, danni e furti che si dovessero eventualmente verificare durante lo svolgimento del raduno.

10.06.2019


 
 
JSN Force is designed by JoomlaShine.com