araratProprio così, la prossima carovana in Georgia e Armenia sarà la settima organizzata dalla nostra associazione.
Un viaggio per chi desidera scoprire due Paesi terre di transito tra Oriente e Occidente, tra Mar Caspio e Mar Nero, situati all’ombra del leggendario Monte Ararat, crogiolo di popoli di diversa origine e religione: il Caucaso più autentico.
Un’esperienza che resta nel cuore di chi vuole conoscere una cultura antichissima e affascinante. Dagli echi del cristianesimo delle origini che pervadono l’Armenia, con i tenui colori della capitale Yerevan e le suggestioni delle chiese scavate nella roccia, fino alla Georgia con Tbilisi, dove passato e presente si uniscono, e la pittoresca regione di Kakheti, che si vanta di essere la culla della viticoltura.

Siti archeologici, monasteri, chiese, castelli, torri, sullo sfondo dei paesaggi di una bellezza incredibile, di montagne ricoperte di neve e verdi vallate, sono testimonianze di una storia straordinariamente ricca.
Qui le civiltà si sono succedute nel tempo formando una cultura unica nel suo genere, la cucina e le tradizioni popolari di cui rimarrete affascinati, mentre la famosa ospitalità caucasica rende il viaggio un’esperienza davvero indimenticabile.
Il viaggio si svolgerà nel prossimo mese di agosto e il programma completo sarà pubblicato a breve. Nel frattempo potete leggere Quest'anno tutti ad Ashotsk! e Verso Ashotsk e oltre, rispettivamente preambolo e racconto del viaggio fatto lo scorso anno, e guardare il foto racconto.

JSN Force is designed by JoomlaShine.com