ararat

Anche la settima carovana organizzata dalla nostra associazione con destinazione Georgia e Armenia ha portato a termine la sua missione.
Il viaggio, oltre alla visita con consegna di medicinali all’ospedale “Redemptoris Mater” (donato da S.S. Giovanni Paolo II dopo il terribile terremoto del 1988), da anni una delle finalità della nostra associazione, ha dato modo ai partecipanti di scoprire questi due Paesi del Caucaso, terre di transito tra Oriente e Occidente, tra Mar Caspio e Mar Nero, situati all’ombra del leggendario Monte Ararat.
Un’esperienza che resta nel cuore di chi con questo viaggio scopre una cultura antichissima e affascinante. Dagli echi del cristianesimo delle origini che pervadono l’Armenia, con i tenui colori della capitale Yerevan e le suggestioni delle chiese scavate nella roccia, fino alla Georgia con Tbilisi, dove passato e presente si uniscono.

 

Per conoscere impressioni, sensazioni, stati d’animo che questa carovana ha generato, potete leggere il racconto di chi c'era.

JSN Force template designed by JoomlaShine.com
Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione. Se accetti la loro memorizzazione migliori la tua esperienza.
Info Accetto Rifiuto