Amandola fotoL'incontro che si svolgerà dal 27 al 29 Ottobre rappresenta qualcosa di molto particolare. 

Tutti ricorderete il terremoto che nell'agosto 2016 ha devastato, e in qualche caso raso al suolo, paesi e cittadine ai confini fra Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria. La nostra associazione si è subito attivata per aiutare le popolazioni colpite dal sisma: a Camisano Vicentino è stata organizzata la cena “Insieme non si trema - Un’amatriciana per Amatrice”, dando così il via alla raccolta fondi che è proseguita fino ad oggi.

Sono state individuate alcune realtà alle quali fare arrivare un aiuto secondo le nostre consuete modalità, cioè direttamente e concretamente. Il contatto con le autorità locali e i sopralluoghi ci hanno consentito di capire meglio le reali esigenze e di indirizzare in modo più efficace i nostri aiuti.

Nell'incontro di ottobre incontreremo quindi gli abitanti di Amandola (Fermo) e di Urbisaglia (Macerata) e consegneremo loro gli aiuti materiali richiesti. Sarà l'occasione per dare un segnale concreto di speranza e di ritorno alla normalità a queste realtà che hanno molto da offrire al turismo itinerante.
Partecipiamo numerosi!

 iscrivitionline

 amandola titolo

Il nostro incontro di fine ottobre rappresenta qualcosa di molto particolare.

Tutti certamente ricorderete le vicende legate al terremoto che ha devastato, e in qualche caso raso al suolo, paesi e cittadine ai confini fra Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria. Un nome per tutti Amatrice, ma sono oltre 130 i comuni interessati.
Tutti certamente ricorderete la cena “Insieme non si trema - Un’amatriciana per Amatrice” organizzata a Camisano Vicentino per raccogliere fondi per aiutare le popolazioni colpite dal sisma.

Dato che è compito delle istituzioni intervenire nel momento dell’emergenza, quando i bisogni primari sono un tetto, acqua potabile e corrente elettrica e che noi possiamo incidere maggiormente dopo, magari anche quando i riflettori si sono spenti e le comunità colpite da tali eventi rischiano di essere dimenticate, si decise allora di individuare realtà poco conosciute alle quali fare arrivare un aiuto, secondo le nostre consuete modalità cioè direttamente e concretamente.
Abbiamo, quindi, preso subito contatto con persone e autorità locali, per capire le loro esigenze e, dopo anche un sopralluogo, Arance di Natale ha deciso di indirizzare il proprio aiuto verso le scuole di Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e l'ospedale di Amandola (Fermo).

La raccolta di fondi è comunque continuata e, ad oggi, l’importo che utilizzeremo per aiuti concreti e mirati è arrivato a 16.517,99 euro (vedi qui). L’associazione ha anche previsto la possibilità di utilizzare, se necessario, il cinque x mille 2014, per ulteriori 11.931,81 euro.

Nel tempo le necessità delle due realtà da noi individuate sono cambiate: le richieste di Amandola sono aumentate (vedi qui) mentre quelle di Arquata sono diminuite fino a scomparire.
Nell’organizzare questo incontro dal sapore speciale abbiamo scoperto Urbisaglia (Macerata) che, pur se danneggiata in misura minore, ci ha chiesto un piccolo aiuto (vedi qui). Il Direttivo ha, quindi, deciso di venire incontro anche a questo simpatico paese che ci ospiterà il primo giorno del raduno.

Ci auguriamo che possiate intervenire numerosi perché, oltre all’aiuto materiale, gli abitanti di questi paesi martoriati hanno bisogno di coltivare la speranza di tornare a vivere come prima del terremoto: una sorta di bel risveglio da un brutto sogno.
La presenza massiccia di noi di Arance di Natale contribuirà sicuramente, come auspicato dal Sindaco di Amandola, a dare un forte segnale di ripartenza a questo territorio martoriato che può e vuole dare ancora molto al turismo itinerante.

Per approfondire clicca qui

 
    PROGRAMMA    
(scarica il programma)
Venerdì 27 Ottobre
Dalle ore 15.00 Accoglienza, registrazione e sistemazione degli equipaggi in area riservata a Urbisaglia (Macerata) in Strada Provinciale 78 presso il Parco Archeologico (GPS N43.199595 E13.385863).
Sabato 28 Ottobre 
Ore 09.00 Incontro all’Anfiteatro con responsabile del Comune che ci accompagnerà a piedi fino all'Abbazia di Fiastra (circa 1,5 km di sana passeggiatina).
Ore 10.15 Inizio visita guidata del Monastero (ogni gruppo di 40 persone sarà accompagnato da una guida).
Terminata la visita si torna a piedi ai camper al Parco Archeologico.
Ore 12.45 Pranzo libero.
Ore 14.30 Riprendono le visite guidate dell'Anfiteatro e del Tempio della Dea Salus Agustea.
Ore 16.00 Consegna nella mani del Sindaco dei materiali necessari alla comunità di Urbisaglia, donati dalla nostra associazione.
Ore 17.00 Partenza scaglionata (in funzione del numero dei partecipanti) per l’area di sosta di Amandola.
Ore 20.00 Cena comunitaria presso un ristorante del paese.
Domenica 29 Ottobre 
Dalle ore 09.00 Navetta per il centro.
Ore 09.30 Visita guidata di Amandola.
Ore 11.00 Saluto del Sindaco in sala consiliare e consegna dei materiali necessari per l’area medica di primo intervento dell’Ospedale di Amandola, donati dalla nostra associazione.
Dopo la cerimonia, rinfresco con prodotti tipici offerto da "La bottega della Cuccagna".

Prossimo appuntamento a ??? dal 24 al 26 Novembre 2017

 
    NOTE ORGANIZZATIVE    

Incontro aperto a tutti, a numero chiuso per la cena (massimo 130 persone) e con prenotazione obbligatoria.
Le registrazioni on line saranno aperte dalle ore 08.00 del giorno 22 Settembre 2017.
Termine ultimo per le iscrizioni il 22 Ottobre 2017.
Per iscriversi all’incontro cliccare qui. Al termine della registrazione il sistema invierà un e-mail di conferma dell'avvenuta iscrizione all’incontro.
Ricevuta la conferma, sarà necessario perfezionare l'iscrizione con il versamento di una caparra di euro 10,00 a persona (che non potrà essere restituita in caso di mancata partecipazione), tramite bonifico sul conto corrente presso Banca Carige S.p.A. filiale di Camisano Vicentino (VI) codice IBAN IT40O0617560231000000590380 - intestazione Arance di Natale Onlus - specificando la causale: incontro Amandola 2017. (ATTENZIONE: il quinto carattere del codice IBAN non è uno zero ma una o maiuscola).
Il bonifico dovrà essere tassativamente fatto entro 10 giorni dal ricevimento della conferma e, in ogni caso, entro il termine ultimo per le iscrizioni, cioè il 22 Ottobre 2017. Il mancato versamento entro il termine stabilito comporterà la cancellazione definitiva, senza ulteriore avviso, della registrazione fatta.

 
    COSTI    

1) Quota di partecipazione: euro 20,00 per equipaggio interamente destinati alle finalità 2017/2018 dell’associazione. La quota comprende: o tre barattoli di marmellata o un cappellino o una maglietta (specificare la taglia nella scheda iscrizione), a scelta.
In alternativa, con soli 2 euro in più, è possibile acquistare il libro “Carovane nel Medio Oriente”, secondo volume della nostra collana di racconti di viaggio.

2) Costo dell'incontro: euro 24,00 a persona. L'importo comprende: sosta Urbisaglia e Amandola, entrata Abbazia di Fiastra e visita guidata, visita guidata Parco Archeologico, cena del sabato, visita guidata Amandola.
L'importo non comprende tutto quello che non è esplicitamente indicato.
Menù della cena del sabato: affettati e formaggi tipici locali (Ciauscolo, Galantina, eccetera), zuppa di legumi al profumo di bosco (funghi porcini e castagne); gnocchetti alla norcina (tartufo, porcini e salsiccia); coscio di tacchino tartufato con mix di verdure gratinate, cotoletta di maiale fritta, spiedino fritto, olive ascolane al tartufo e cremini; dolce autunnale della casa; vino della casa, acqua e caffè.
Notare che tartufo, funghi porcini e i prodotti tipici sono rigorosamente della zona. Sarà in ogni caso garantito menù alternativo.

3) Gli importi indicati ai punti 1) e 2), detratti i 10,00 euro a persona di caparra, dovranno essere versati al momento dell'arrivo alla sede del raduno.

 
    CONTATTI    

Per ulteriori informazioni contattare:
- Gianni Stellato e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3357195571;
- Arance di Natale O.n.l.u.s. e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3934478391.

 
    NOTA BENE    

Il programma dell'incontro è da considerarsi liberamente accettato e sottoscritto al momento della registrazione on line e/o del versamento della caparra/quota di partecipazione e non è minimamente suscettibile di modifiche da parte dei partecipanti.
L’associazione non si assume alcuna responsabilità per contrattempi, imprevisti, ritardi, variazioni di orari e/o date, insufficiente o mancata prestazione di servizi da parte di persone, collaboratori e agenzie esterne non direttamente dipendenti dall'organizzazione tecnica e logistica dell'incontro.
L'accettazione del programma da parte del capo equipaggio, per sé e per tutti i componenti del suo equipaggio, esonera espressamente l'organizzatore e l’associazione da ogni responsabilità in caso di incidenti, danni e furti che si dovessero eventualmente verificare durante lo svolgimento del raduno.

19.09.2017


 
 

I nostri eventi

Sfoglia i mesi, passa col mouse sui giorni

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
JSN Force template designed by JoomlaShine.com