pedavena

L’estate non è ancora terminata! Nel primo fine settimana di settembre, dal 6 all’8, saliremo in sella a moto e scooter e raggiungeremo il Veneto, per andare alla scoperta della Valbelluna, media valle del Piave nota nell’antichità come Val Serpentina. Un'ampia vallata della provincia di Belluno, compresa tra le prealpi Bellunesi da una parte e le Dolomiti meridionali dall'altra.

 iscrivitionline    dal 2 agosto

Nella giornata di sabato il “pezzo forte” del programma di questo incontro: tagliando la Valbelluna scenderemo dal Passo San Boldo fino a raggiungere Cison di Valmarino, uno dei Borghi più belli d’Italia, il cui territorio fa parte della DOCG (denominazione di origine controllata e garantita) delle Colline del Prosecco.
Attraverseremo nuovamente il monte per scendere fino a Pedavena, famosa per la produzione di una birra di qualità, diventata nel tempo simbolo del territorio e della cultura del luogo grazie all’esperienza dei mastri birrai.

Anche domenica sarà una giornata interessante. Dopo il meritato riposo, ci sposteremo nell’Agordino, oasi di pace e tranquillità dominata dalle maestose vette delle Dolomiti, Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO. Un territorio definito solo di recente e costituito da realtà con storia e tradizioni molto diverse.
Molti altri saranno i luoghi che raggiungeremo, sempre in sella ai nostri scooter e moto, riempiendoci gli occhi di paesaggi indimenticabili e gustando i mille profumi della natura.

Anche se sarete appena rientrati dalle vacanze estive, salite di nuovo sul vostro camper e partite senza esitazioni! Vi aspettiamo.

lagodelmis titolo 

Attraverseremo la Valbelluna, sconfinando nelle province di Treviso e Trento e nell’Agordino.
Il venerdì pomeriggio sarà lasciato libero perché, secondo l’ora in cui ciascuno arriverà, ci sarà la possibilità di visitare in autonomia i Cadini del Brenton e, se l’Ente Parco avrà provveduto a riaprirlo, il sentiero della Val Falcina.
Sabato ci sarà il pezzo forte: taglieremo la Valbelluna per “precipitare” dal Passo San Boldo fino a Cison di Valmarino, poi riattraverseremo il monte per scendere fino a Pedavena dove potremo riposare le parti del nostro corpo che appoggiano sulla sella e dare soddisfazione al nostro appetito, infine uno spizzico di Trentino e il rientro ai camper.
Domenica ci sposteremo nell’Agordino per conoscere una parte importante della sua storia.
Qui di più non ci dilunghiamo, per maggiori dettagli cliccate sui link qui sotto (ripetiamo: cliccate).

venerdì 6 settembre
sabato 7 settembre
domenica 8 settembre

 
    PROGRAMMA    
(scarica il programma)
Venerdì 6 settembre
 
Dalle ore 16.30 Accoglienza, registrazione e sistemazione degli equipaggi a Sospirolo (Belluno) Strada Provinciale 2 presso l’area sosta camper “Pian Falcina” vicina al Lago del Mis (GPS 46°09’52.87”N, 12°03’36.67”E).
IMPORTANTE per chi arriva prima delle ore 16.30: non entrare nell’area camper, attendere nel posteggio situato sul lato opposto della strada.
----- Visita libera ai Cadini del Brenton e al sentiero della Val Falcina, se l’Ente Parco avrà provveduto a ripristinare quest’ultimo dopo i danni causati dalla tempesta Vaia, tra ottobre e novembre 2018.
Carburante Il distributore più vicino all’area di sosta è in località Peron, 8,7 km.
Sabato 7 settembre  
Ore 08.40 Partenza in scooter/moto.
Percorso km 151 circa Lago del Mis > Passo San Boldo Comune di Cison di Valmarino > visita guidata a CastelBrando a Cison di Valmarino > Castello di Zumelle a Borgo Valbelluna > pranzo presso la Birrreria Pedavena a Pedavena e a seguire visita guidata dello stabilimento (fino a qui avremo percorso circa 76 km, ne restano da fare circa 75, 150 metri oltre la birreria c’è un distributore di carburante dove dopo pranzo potremo rifornire) > Passo Croce d’Aune Comune di Pedavena > Lago Welsperg Comune di Tonadico > Le Pattine (California) Comune di Gosaldo > Lago del Mis.
Presso la Birreria Pedavena per il pranzo e la visita ci fermeremo tre ore e mezzo circa.
----- Cena libera.
Domenica 8 settembre  
Ore 08.45 Partenza in scooter/moto.
Percorso km 65 circa Lago del Mis > Chiesa di Santa Maria del Cammino nel Comune di Sospirolo > Chiesa di San Gottardo nel Comune di Sospirolo (fino a qui avremo percorso circa 10 km, ne restano da fare circa 55, dopo 3,3 km potremo eventualmente rifornire al distributore) > visita guidata al Museo di geologia e mineralogia delle Dolomiti Agordine > Parco Laghetti in frazione Frassenè Comune di Voltago Agordino > Cascate della Soffia a Sospirolo > Lago del Mis.
Presso il Museo di geologia e mineralogia delle Dolomiti Agordine, che si trova circa a metà percorso, la visita durerà un’ora circa.
----- Pranzo libero, l’arrivo all’area camper è previsto fra le ore 14.00 e  14.15.
L’area sosta è pagata fino a sera, chi desiderasse farlo, e non avesse avuto il tempo venerdì, dopo pranzo potrà visitare i Cadini del Brenton e il sentiero della Val Falcina, se l’Ente Parco avrà provveduto a ripristinare quest’ultimo dopo i danni causati dalla tempesta Vaia, tra ottobre e novembre 2018.

Prossimo appuntamento a Matera e Puglia dal 12 al 19 settembre

 
    NOTE ORGANIZZATIVE    

Incontro aperto a tutti, a numero chiuso e con prenotazione obbligatoria.
Numero minimo/massimo 24/40 camper.
Il sistema accetterà la registrazione di ulteriori 5 camper, oltre il numero massimo previsto di 40, esclusivamente per formare un’eventuale lista d’attesa da utilizzare in caso di rinunce, e invierà anche in questo caso un e-mail di conferma dell'avvenuta iscrizione all'incontro, che non costituisce in ogni caso conferma di partecipazione. La partecipazione potrà eventualmente essere confermata solo in un secondo momento.
Le registrazioni on line saranno aperte dalle ore 08.00 del giorno 02 agosto 2019.
Termine ultimo per le iscrizioni il 01 settembre 2019 e, comunque, fino a esaurimento dei posti disponibili.
Per iscriversi all’incontro cliccare qui. Al termine della registrazione il sistema invierà un e-mail di conferma dell'avvenuta iscrizione.
Ricevuta la conferma, sarà necessario perfezionare l'iscrizione con il versamento di una caparra (che non sarà restituita in caso di mancata partecipazione) di euro 25,00 a camper, tramite bonifico sul conto corrente presso Banca Carige S.p.A. filiale di Camisano Vicentino (VI) codice IBAN IT40O0617560231000000590380 - intestazione Arance di Natale Onlus - specificando la causale: incontro Lago del Mis 2019. (ATTENZIONE: il quinto carattere del codice IBAN non è uno zero ma una o maiuscola).
Il bonifico dovrà essere tassativamente fatto entro 10 giorni dal ricevimento della conferma dell’avvenuta iscrizione. Il mancato versamento entro il termine stabilito comporterà la cancellazione definitiva, senza ulteriore avviso, della registrazione fatta.
Nel bonifico deve essere riportato il nominativo utilizzato in fase d’iscrizione all’incontro.
Non inviare copia del bonifico eseguito.
Nota importante: l’area camper “Pian Falcina” è piccola e la sosta al suo interno potrà essere garantita ai primi 12 iscritti all’incontro; gli altri sosteranno di fronte all’area, nel parcheggio dall’altro lato della strada. Sarà riservata un’area a noi destinata all’interno del parcheggio e, comunque, tutti potranno usufruire del camper service.

 
    COSTI    

1) Quota di partecipazione: euro 20,00 per equipaggio, interamente destinati alle finalità 2019/2020 dell’associazione. La quota comprende: o tre barattoli di marmellata o un cappellino o una maglietta (specificare la taglia nella scheda iscrizione) a scelta.

2) Costo dell'incontro: euro 28,00 a camper e euro 33,00 a persona (camper e una persona euro 61,00, camper e due persone euro 94,00, camper e tre persone euro 127,00, e così via). L’importo comprende: sosta e uso del camper service dal pomeriggio di venerdì alla sera di domenica presso l’area sosta “Pian Falcina” o nell’antistante parcheggio (come da “nota importante” sotto riportata), parcheggio, salita e discesa in funicolare e visita guidata a CastelBrando, pranzo e visita guidata presso la Birreria Pedavena, visita guidata al Museo di geologia e mineralogia delle Dolomiti Agordine.
L'importo non comprende tutto quello che non è esplicitamente indicato. A titolo indicativo ma non esaustivo: costi carburante e pedaggi stradali/autostradali.
Menù della cena del sabato: piatto unico con stinco al forno; polenta di mais sponcio, fagioli di Lamon, insalata; gelato con frutti di bosco; caffé, acqua e una birra media.

3) Gli importi indicati ai punti 1) e 2), detratti i 25,00 euro a camper di caparra, dovranno essere versati al momento dell'arrivo alla sede del raduno.

 
    REGOLE DI SICUREZZA DURANTE LE USCITE IN SCOOTER/MOTO    

Durante le uscite i soci sono chiamati ad adottare una guida prudente, rispettando il Codice della Strada ma soprattutto a usare il buon senso, in modo tale da non determinare un pericolo per gli altri membri del gruppo e per gli altri utenti della strada.
• E’ severamente vietato sorpassare il Capogruppo, che condiziona la sua andatura al tipo di strada che si percorre e tenendo conto del numero dei partecipanti; sarà esclusivamente la Scopa a chiudere il gruppo.
• Rispettare sempre con puntualità gli orari dei ritrovi e del programma.
• Presentarsi alla partenza sempre con il pieno di benzina ed effettuare il rifornimento del carburante quando specificatamente previsto (obbligatorio anche se si dispone di carburante residuo nel serbatoio).
• E’ vietato mettersi in competizione durante le uscite di gruppo, perché ciò potrebbe facilmente mettere in pericolo la vostra vita e quella degli altri.
• Rispettare sempre le distanze di sicurezza ordinarie durante le uscite.
• Non tentate mai il sorpasso di uno scooterista più veloce se ciò non è alla vostra portata.
• Non lasciatevi mai trasportare da una manovra altrui (un sorpasso), ma decidete voi quando effettuarla.
• Lasciate passare sempre chi è più veloce di voi anziché forzare il ritmo e assumere rischi inutili.
• Non guidate mai affiancati ad altri scooteristi nei percorsi misti perché le vostre traiettorie in curva potrebbero essere diverse, con grave pericolo per voi e per gli altri.
• Si parte solo quando il Capogruppo comunica il via.
• Si parte e si ritorna con il gruppo unito, salva diversa decisione del Capogruppo.
• Si raccomanda abbigliamento minimo di sicurezza ed idoneo a possibili improvvisi cambiamenti delle condizioni climatiche.
Il mancato rispetto anche solo di una delle sopra citate regole potrà causare, ad insindacabile giudizio degli organizzatori, l’allontanamento dal gruppo.

 
    CONTATTI    

Per ulteriori informazioni contattare:
- Stefano De Bona, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. e whatsapp 3466750051;
- Arance di Natale O.n.l.u.s. e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3934478391.

 
    NOTA BENE    

Il programma dell'incontro è da considerarsi liberamente accettato e sottoscritto al momento della registrazione on line e/o del versamento della caparra/quota di partecipazione e non è minimamente suscettibile di modifiche da parte dei partecipanti.
L’associazione non si assume alcuna responsabilità per contrattempi, imprevisti, ritardi, variazioni di orari e/o date, insufficiente o mancata prestazione di servizi da parte di persone, collaboratori e agenzie esterne non direttamente dipendenti dall'organizzazione tecnica e logistica dell'incontro.
L'accettazione del programma da parte del capo equipaggio, per sé e per tutti i componenti del suo equipaggio, esonera espressamente l'organizzatore e l’associazione da ogni responsabilità in caso di incidenti, danni e furti che si dovessero eventualmente verificare durante lo svolgimento del raduno.

28.07.2019


 
 

I nostri eventi

Sfoglia i mesi, passa col mouse sui giorni

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
JSN Force template designed by JoomlaShine.com
Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione. Se accetti la loro memorizzazione migliori la tua esperienza.
Info Accetto Rifiuto