romania

Il primo viaggio in programma quest’anno si svolge dal 24 aprile al 12 maggio ed ha come meta una terra affascinante e suggestiva: la Romania. Un paese dell'Europa sudorientale conosciuto per i boschi della Transilvania, circondato dai monti Carpazi ed interessato dalle coste del Mar Nero, sulle quali si trova anche il grande delta del fiume Danubio. 
 iscrivitionline   dal 15 febbraio 

 

In Romania si trovano cittadine medievali ben conservate come Sighisoara e numerose chiese e castelli, tra cui quello di Bran, costruito sulla roccia e per molto tempo associato alla leggenda di Dracula.
La sua capitale, Bucarest, è una delle capitali europee più incantevoli e gioiose, che affascina per la sua architettura di fine secolo, fatta di ampi viali e di gloriosi edifici della Belle Epoque, la sua intensa vita culturale e artistica. Numerosi i musei, i teatri, le biblioteche, le librerie, i caffè, le chiese ortodosse, gli edifici in stile liberty.

Il nostro itinerario di viaggio ci porterà alla scoperta solo di una minima parte delle bellezze di questo affascinante paese, ma quello che vedremo lascerà in noi il desiderio di ritornare.
Un’occasione da non perdere! Partecipate numerosi!

 romania titolo

Terra affascinante e suggestiva, la Romania conquista per la sua storia e i suoi monumenti incantevoli, capaci di trasportare al primo sguardo in un’altra epoca.
Divisa per molti secoli in 4 grandi storiche regioni, la Valacchia, la Moldavia, la Transilvania e la Dorotea, la Romania ha alle spalle una storia millenaria e luoghi ricchi di cultura, con monumenti da vedere e da ammirare per la loro infinita bellezza. Purtroppo, in questo viaggio, non potremo che vederne una minima parte.
Di recente scoperta come destinazione turistica da non perdere, questa regione, che ha come capitale la splendida e romantica Bucarest, consente al visitatore di immergersi nella magica atmosfera della Transilvania, in cui dominano imponenti e maestosi i castelli e in cui aleggiano leggende ancora oggi molto sentite, come quella sul conte Dracula.
Imperdibile è Bucarest, una delle capitali europee più belle in assoluto, stupenda per la sua architettura che richiama lo stile della Bella Epoque e che le ha permesso di conquistare il soprannome di “piccola Parigi”. La città, oltre ad un centro storico ricco di monumenti straordinari come l’Arco di Trionfo, mostra anche una periferia in cui è ancora vivo il ricordo dell’era comunista.
Meta turistica molto gettonata, la Transilvania è una terra che sembra uscita da un mondo incantato, in cui è piacevole rivivere le leggende e i miti che l’hanno resa famosa nel mondo. Numerosi i castelli da visitare, il più famoso dei quali è senza dubbio quello di Dracula, ma anche il Castello di Peles.
Tra le città più belle di questa regione non può mancare una tappa a Brasov, caratterizzata da stradine su cui si affacciano edifici in stile barocco e gotico e, se sarà possibile, anche a Sibiu, situata nel cuore della Romania, famosa per il suo centro storico caratterizzato da una splendida architettura germanica risalente ai colonizzatori sassoni del XII secolo. In diversi punti della città vi sono luoghi con resti di mura e torri medievali, tra cui anche la Torre del Consiglio duecentesca. Altra città stupenda della Transilvania è Sighisoara, deliziosa con il suo borgo medievale ancora intatto e in cui si respira un’atmosfera romantica.
Situata al nord della Romania, Maramures è una regione caratterizzata da montagne e boschi immensi, e anche dalle tipiche chiese in legno altissime che si stagliano nelle vallate. La regione è ricca anche di oro e uranio e offre ai visitatori panorami spettacolari e prodotti artigianali.

 
    PROGRAMMA    
(scarica il programma)
Mercoledì 24 aprile
Ore 19.00 Ritrovo presso l’area sosta di Gorizia N 45.945936 E 13.616056.
Giovedì 25 aprile  
Ore 07.00 Partenza per il nostro tour e, dopo circa 750 km, faremo la sosta notturna presso area autogrill Tiszaujvaros.
Venerdì 26 aprile  
Ore 08.00 Riprendiamo il cammino verso Sapanţa, un paese di appena 3.000 anime, nel Maramures, a pochi km dal confine ucraino. Ospita una delle maggiori e curiose attrattive turistiche, il Cimitero Felice, una necropoli unica al mondo! Con il suo originale modo di esorcizzare la morte, è diventata Patrimonio dell’Unesco. Visiteremo quindi il monastero Peri (si trova a 800 m dal confine ucraino) e l’annessa chiesa in legno con il tetto più alto d’Europa (78 metri) e il basamento in pietra. Dormiremo in campeggio.
Sabato 27 aprile  
Ore 09.00 Si riprende il cammino per Viseu de Sus. Lungo il percorso visiteremo un villaggio-museo e le più belle chiese di legno della Romania, costruite senza l’utilizzo di ferro, neppure sotto forma di chiodi: Desesti, Budesti-Josani e Barsana. Pernotteremo nel parcheggio della stazioncina ferroviaria.
Domenica 28 aprile  
Ore 08.00 Gita con il Mocanita. Prenderemo l’ultimo treno forestale a vapore rimasto al mondo. La ferrovia è stata costruita nel 1932 secondo il modello austro-ungarico, con lo scartamento ridotto (760 mm) e collega Viseu de Sus a Comanu, attraversando tutta la Valle del Vaser. La durata della gita è di circa cinque ore, inclusa una fermata a Paltin. Il pranzo previsto nel programma ci vedrà circondati dal paesaggio fiabesco della zona del Maramures. Dopo la gita partiremo per il monastero di Moldovita e dormiremo nel parcheggio antistante.
Lunedì 29 aprile
Ore 08.00 Visita dei monasteri della Bucovina – Moldovita, Sucevita e Putna – e della chiesetta di Danilo Sihastrul. Dormiamo nel parcheggio del monastero.
Martedì 30 aprile  
Ore 08.00 Si continua con la visita dei monasteri di Humor, Voronet e Probota. Dormiamo nel parcheggio del monastero.
Mercoledì 1 maggio  
Ore 09.00 Partenza per il Lago Rosso dove contiamo di pernottare nel campeggio. Lungo il percorso visiteremo il monastero di Neamt (il più antico e, forse, il più importante), attraverseremo le Gole di Bicaz dove faremo una sosta per foto e acquisti gadget. Dormiamo in campeggio.
Giovedì 2 maggio  
Ore 08.00 Partiamo relativamente presto per raggiungere nel primo pomeriggio la destinazione finale, la città di Cluj-Napoca. Parcheggio centrale a pagamento o campeggio.
Venerdì 3 maggio  
Ore 09.00 Visita della città.
Sabato 4 maggio  
Ore 09.00 Ci muoviamo per visitare le famose Saline di Turda, dirigendoci poi verso Sighisoara. Campeggio.
Domenica 5 maggio  
Ore 10.00 Visita della città.
Lunedì 6 maggio  
Ore 09.00 Partenza per Bran. Durante il trasferimento faremo tappa per una visita alla cittadina di Brasov, si prosegue poi fino al campeggio per la notte. Andremo a dormire non prima di una passeggiatina nei vicoli di Bran, alla ricerca di uno o più vampiretti.
Martedì 7 maggio  
Ore 09.00 Visita della cittadina e del famoso castello del conte Dracula, dove le signore riceveranno un morsetto di benvenuto. Pranzo libero e si riprende il cammino per raggiungere Bucarest, penultima tappa del nostro viaggio. Faremo una sosta, se i tempi lo consentono, per una visita al castello di Peles (Sinaia), poi riprendiamo la strada per il campeggio.
Mercoledì 8 maggio  
Ore 09.00 Visita della città con guida parlante italiano (percorso di due/tre ore a piedi).
Giovedì 9 maggio  
Ore 09.00 Partenza per la cittadina di Sibiu, dove dormiremo in campeggio.
Venerdì 10 maggio  
Ore 09.00 Visita di Sibiu con guida parlante italiano (percorso di due ore a piedi), spostamento da/per campeggio con pulmino privato da 20 o 26 posti.
Sabato 11 e Domenica 12 maggio Rientro
  La vacanza è finita, ma coloro che vogliono proseguire la visita in Romania o rientrare con molta calma sono naturalmente liberi di farlo.
Riprenderemo il cammino che ci riporterà a casa. Ogni partecipante sarà libero di scegliere la strada a lui più conveniente.

Prossimo appuntamento Assemblea annuale dei Soci

 
    NOTE ORGANIZZATIVE    

Viaggio aperto a tutti, a numero chiuso, con prenotazione obbligatoria, con diritto di precedenza per i soci di Arance di Natale O.n.l.u.s. (per l'adesione all'Associazione compilare e trasmettere la domanda d'iscrizione).
Numero minimo/massimo di 10/12 camper.
Il sistema accetterà la registrazione di ulteriori 3 camper, oltre il numero massimo previsto di 12, esclusivamente per formare un’eventuale lista d’attesa, da utilizzare in caso di rinunce, ed invierà anche in questo caso un e-mail di conferma dell'avvenuta iscrizione al viaggio, che non costituisce in ogni caso conferma di partecipazione. La partecipazione potrà eventualmente essere confermata solo in un secondo momento.
Le registrazioni on line saranno aperte alle ore 08.00 del giorno 15 febbraio 2019.
Termine ultimo per le iscrizioni il 10 marzo 2019 e, comunque, fino a esaurimento dei posti disponibili.
E' obbligatorio avere il C.B. a bordo (utilizzeremo il canale 11), perfettamente funzionante. Gli equipaggi sprovvisti di C.B. o con apparati mal funzionanti non saranno ammessi al viaggio..
I partecipanti sono vincolati a prendere parte alla riunione pre-viaggio che si terrà a Firenze, presso il Firenze Camping alle ore 19.00 del giorno 16 marzo 2019. In questa occasione dovrà essere consegnato al Capogruppo il Regolamento Viaggio sottoscritto per accettazione. La mancata partecipazione all’incontro comporta l’esclusione dal viaggio.
Per iscriversi al viaggio cliccare qui. Al termine della registrazione il sistema invierà un e-mail di conferma dell'avvenuta iscrizione.
Ricevuta la conferma, sarà necessario perfezionare l'iscrizione con il versamento di una caparra pari alla somma della quota di partecipazione + euro 51,00 a persona, tramite bonifico sul conto corrente presso Banca Carige S.p.A. filiale di Camisano Vicentino (VI) codice IBAN IT40O0617560231000000590380 - intestazione Arance di Natale Onlus - specificando la causale: viaggio Romania tour 2019 (ATTENZIONE: il quinto carattere del codice IBAN non è uno zero ma una o maiuscola).
Il bonifico dovrà essere tassativamente fatto entro 10 giorni dal ricevimento della conferma e, in ogni caso, entro il termine ultimo per le iscrizioni, cioè il 10 marzo 2019. Il mancato versamento entro il termine stabilito comporterà la cancellazione definitiva, senza ulteriore avviso, della registrazione fatta.
Nel bonifico deve essere riportato il nominativo utilizzato in fase d’iscrizione al viaggio.
Non inviate copia del bonifico eseguito.

 
    COSTI    

1) Quota di partecipazione: euro 200,00 per equipaggio, di cui euro 20,00 per spese organizzative ed euro 180,00 per le finalità 2019/2020 dell’associazione.
La quota è ridotta a euro 50,00 per equipaggio per i collaboratori di Arance di Natale O.n.l.u.s. (coloro che lavorano e si impegnano per l’associazione).
La quota comprende o un cappellino o una maglietta (specificare la taglia nella scheda iscrizione) a scelta, l’organizzazione del viaggio e la guida del nostro incaricato lungo tutto il percorso.
2) Costi del viaggio:
- gita sul trenino Mocanita euro 35,00 a persona comprensivi di sosta camper per la notte, una bevanda calda-una bibita analcolica-una ciambella durante il viaggio, un grill misto alla stazione finale;
- visita a piedi del centro di Bucarest con guida parlante italiano euro 5,00 a persona;
- visita a piedi del centro di Sibiu con guida parlante italiano euro 11,00 a persona compreso lo spostamento in pulmino privato.
3) Non ci sono altri costi fissi predeterminati e/o preventivabili. I costi sostenuti in loco saranno equamente ripartiti tra tutti i partecipanti con una cassa comune che si costituirà al momento della partenza.
4) Gli importi indicati al punto 2), detratti della caparra, dovranno essere versati nel corso della riunione pre-viaggio.

 
    CONTATTI    

Per ulteriori informazioni contattare:
- il Capogruppo Gianni Stellato e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3357195571;
- Arance di Natale O.n.l.u.s. e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3934478391.

 
    NOTA BENE    

Ogni partecipante viaggia sotto la propria responsabilità e si impegna ad osservare il Regolamento Viaggio che dovrà essere sottoscritto anche a nome e in rappresentanza di tutti i componenti dell’equipaggio.
Il programma del viaggio è da considerarsi liberamente accettato e sottoscritto al momento della registrazione on line e/o del versamento della caparra/quota di partecipazione e non è minimamente suscettibile di modifiche da parte dei partecipanti.
Il Capogruppo può in qualsiasi momento e a sua discrezione, per motivi di carattere tecnico, logistico, stradale, atmosferico, pratico o per sopraggiunte particolari situazioni anche legate a guasti meccanici e/o incidenti, apportare modifiche al programma di viaggio prestabilito, cercando, se possibile, di non mutare lo spirito essenziale del viaggio stesso.
L’associazione non si assume alcuna responsabilità per contrattempi, imprevisti, ritardi, variazioni di orari e/o date, insufficiente o mancata prestazione di servizi da parte di persone, collaboratori e agenzie esterne non direttamente dipendenti dall'organizzazione tecnica e logistica del viaggio.
L’accettazione del programma da parte del capo equipaggio, per sé e per tutti i componenti del suo equipaggio, esonera espressamente il Capogruppo e l’associazione da ogni responsabilità in caso di incidenti, danni e furti che si dovessero eventualmente verificare durante lo svolgimento del viaggio.

09.02.2019


 
 

I nostri eventi

Sfoglia i mesi, passa col mouse sui giorni

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
JSN Force template designed by JoomlaShine.com
Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione. Se accetti la loro memorizzazione migliori la tua esperienza.
Info Accetto Rifiuto