Progetti portati a termine

Ringraziamento

Scanzorosciate foto

Il Comune di Scanzorosciate (provincia di Bergamo), e più precisamente la struttura ambulatoriale comunale, è una delle realtà alla quale nei mesi scorsi, quando era veramente difficile anche il solo reperimento dei materiali, abbiamo dato una mano fornendo quello che era loro necessario: disinfettanti, guanti, camici, tute, occhiali, saturimetri.

Agli Amici del "Progetto Armenia"

redemptoris materLa nostra comunanza con l'Armenia risale ad un viaggio di tanti anni fa, precisamente nel 2006, quando in una landa assolata e polverosa ai confini con l'Azerbaijan, dove si trova il complesso monastico ortodosso georgiano di David Gareja, conoscemmo in modo del tutto casuale Valentina che, saputo delle nostre attività umanitarie, ci diede appuntamento per qualche giorno dopo ad Ashotsk. Lì ci accompagnò a far visita all'ospedale Redemptoris Mater, che sorge su una piana a 2.000 metri d'altitudine, con +40 gradi d'estate -40 gradi d'inverno.
L'ospedale è stato costruito per volontà di Papa Giovanni Paolo II e donato al popolo armeno all'indomani del terremoto che nel dicembre 1988 ha causato 25.000 morti. La gestione di questa struttura è stata affidata, sin dagli inizi, ai Padri Camilliani e, in particolare a Padre Mario Cuccarollo.

Comunicato del 17/05/2020

In queste settimane segnate dall’emergenza per la pandemia, la solidarietà non è andata in lockdown.

Nel pieno dell’emergenza Covid-19, Arance di Natale ha cercato di venire incontro quanto più possibile alle necessità segnalate da ospedali, centri di soccorso, operatori sanitari, trovatisi in prima linea ad affrontare il virus killer, senza o con pochissimi dispositivi di protezione.

Come nostra abitudine e con i nostri consueti canali e procedure di identificazione dei destinatari degli aiuti, abbiamo dato una mano nel nostro piccolo e tentato tutte le strade percorribili per approvvigionare materiali utili alle strutture che ne avevano più bisogno. Con tanta fatica, ma ci siamo riusciti.

La solidarietà non si ferma! - aggiornamenti

Infermieri coronavirus1L’emergenza sanitaria, che abbiamo affrontato e dalla quale proprio in questi giorni stiamo iniziando ad uscire, ci ha messi a dura prova, ponendoci di fronte alle nostre fragilità. Ma ci ha dato anche modo di riscoprire l’importanza di essere uniti e solidali.
Noi di Arance di Natale abbiamo sempre ben presente quanto sia importante fare qualcosa per sostenere coloro che soffrono, che vivono situazioni di difficoltà, che sono meno fortunati.

La solidarietà non si ferma!

Infermieri coronavirusE’ in momenti difficili come quelli che stiamo vivendo che scopriamo di avere forze ed energie che non pensavamo di possedere, che tiriamo fuori il meglio di noi e ci stringiamo gli uni agli altri, formando una catena di solidarietà che arriva dove c’è bisogno, che sostiene chi è in difficoltà, che ridona speranza e consente di guardare con più ottimismo al futuro. Perché insieme ce la possiamo fare!

Pagina 1 di 6

ARANCE DI NATALE A.P.S.   Via Torrossa, 111/2 - 36043 Camisano Vicentino (VI)   Codice Fiscale 95095880241
Associazione di Promozione Sociale iscritta al n. PS/VI0208 del Registro Regionale del Veneto
Copyright © 2003-2021 - 
Tutti i diritti sono riservati.

Please publish modules in offcanvas position.

Free Joomla templates by L.THEME

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione. Se accetti la loro memorizzazione migliori la tua esperienza.