La Basilica di San Marco a porte chiuse - prenotazione

verona 1

Ci sono ancora alcuni posti disponibili!
Visto il grande interesse manifestato, con un numero di iscrizioni di gran lunga superiore
al massimo di partecipanti previsto, abbiamo verificato che esiste
la possibilità di formare un secondo gruppo, anche questo limitato a 50 persone.
A chi vuole cogliere l’opportunità di vivere un’esperienza davvero emozionante,
offriamo la possibilità di fare una prenotazione per il fine settimana del 19 e 20 ottobre prossimi.

Una visita serale alla Basilica di San Marco a Venezia, già chiusa al pubblico e aperta solo per noi, quando la luce dà vita agli splendidi mosaici dorati (4.200 metri quadrati) e ai marmi policromi, è un evento entusiasmante! Avremo quindi il privilegio di ammirare la Pala d’Oro, la più preziosa del mondo, evitando le lunghissime code che visitatori e turisti fanno ogni giorno. Infine, arriveremo al cuore pulsante di questo storico luogo di culto, il suo punto più inaccessibile… la Cripta, chiesa sotterranea con oltre 80 colonne, dove si trovano le tombe dei Patriarchi. 
 
iscrivitionline180
 

Il programma sarà ovviamente incentrato sulla visita alla Basilica, ma comprenderà anche una passeggiata guidata per calli, fondamenta e ponti, la visita di Villa Foscari "la Malcontenta" e dell’Isola di San Lazzaro degli Armeni.

Villa Foscari "la Malcontenta"
Dove l'acqua del fiume rallenta la sua spinta per percorrere un'ampia ansa, si affaccia una delle più belle ville della Riviera, massiccia costruzione innalzata dal Palladio per Nicolò e Alvise Foscari seguendo la sua caratteristica concezione della "villa tempio". La tradizione vuole che una delle dame della famiglia, a causa di comportamenti sconvenienti, sia stata qui relegata in più o meno stretta clausura e fosse "malcontenta" della sua nuova condizione.
Isola di San Lazzaro degli Armeni
Una piccolissima superficie proprio di fronte al Lido, praticamente tutta occupata da un monastero, tanto cara al poeta Byron. Stiamo parlando di San Lazzaro degli Armeni, un vero gioiello tra le isole della laguna di Venezia, oggi abitata da 22 monaci. L’isola è considerata uno dei centri mondiali più importanti per la cultura armena, casa madre dell’ordine dei Mekhitaristi. Persino durante l’invasione napoleonica fu risparmiata, perché considerata un’accademia di scienze e quindi protetta dall’imperatore.
Il monastero ospita una pinacoteca, un museo, una stamperia di fine XVIII secolo, dove sono conservati reperti archeologici egiziani, orientali e romani. Nella ricca biblioteca (che vanta 170.000 volumi, tra cui 4.500 manoscritti) sono custodite molte opere d'arte di Palma il Giovane e Ricci, oltre a un bell'affresco del Tiepolo.

    NOTE ORGANIZZATIVE    
Per prenotare ora la propria partecipazione è necessario:
1) iscriversi cliccando qui.
Al termine della registrazione il sistema invierà una e-mail di conferma dell'avvenuta iscrizione.
IMPORTANTE: l’invio della suddetta conferma avviene subito al termine della registrazione correttamente completata. Può succedere che, per problemi informatici, la conferma non arrivi o finisca nello spam. In questo caso, per avere la conferma che l’iscrizione è andata a buon fine, in fondo alla pagina aperta prima della compilazione del modulo di registrazione, cliccare su Lista Partecipanti, come nell’esempio qui riportato, per visualizzare i nomi degli iscritti.
Il sistema accetterà la registrazione senza limiti, oltre il numero massimo previsto di 50 persone, esclusivamente per formare un’eventuale lista d’attesa da utilizzare in caso di rinunce, e invierà anche in questo caso una e-mail di conferma dell'avvenuta iscrizione all'incontro, che non costituisce in nessun modo conferma di partecipazione. La partecipazione potrà caso mai essere confermata solo in un secondo momento.
2) Entro il 15/07/2024 perfezionare l’iscrizione con il versamento di una caparra (che non sarà restituita in caso di rinuncia alla partecipazione) di euro 54,00 a persona, tramite bonifico sul conto corrente presso Banca del Veneto Centrale codice IBAN IT92C0859060230000900044596 - intestazione Arance di Natale A.P.S. - specificando la causale: incontro Venezia 2024 e riportando obbligatoriamente il nominativo indicato nell’iscrizione.
L’iscrizione s’intende regolarmente avvenuta solo con il versamento della caparra prevista, che dovrà essere tassativamente eseguito entro il 15/07/2024, anche da coloro che risultano in lista d’attesa. Il mancato versamento comporterà la cancellazione definitiva, senza ulteriore avviso, della registrazione fatta.
Non inviare copia del bonifico eseguito.

    INFORMAZIONI PRELIMINARI    
Numero di partecipanti: minimo 50 persone, massimo 50 persone.
Il costo complessivo sarà di circa euro 80,00/90,00 a persona, oltre alla consueta quota di partecipazione di euro 20,00 a camper. L’importo comprende: parcheggio e uso sala Malcontenta, parcheggio Terminal Fusina, navigazione privata Fusina/Isola San Lazzaro/Venezia andata e ritorno, entrata e visita guidata Monastero, passeggiata guidata Venezia, entrata e visita guidata Basilica San Marco, entrata e visita guidata Villa Foscari, utilizzo radioguida.

Per ulteriori informazioni contattare:
- Franco Zocca e-mail franco.zocca@arancedinatale.org cell. 3517372940;
- Arance di Natale A.P.S. e-mail arancedinatale@arancedinatale.org.
 
 

24.06.2024

 

 

  • Ceresa  Bonometti   CEC CampeOnLine  NewCamp   CamperLife
     Turismo itinerante  UCA  VendesiCamper  Vacanzelandia  Taccuino di viaggio Turismo all'aria aperta 

ARANCE DI NATALE A.P.S.   Via Torrossa, 111/2 - 36043 Camisano Vicentino (VI)   Codice Fiscale 95095880241
Ente del Terzo Settore
Copyright © 2003-2023 - 
Tutti i diritti sono riservati.