elezioni

Il Direttivo dell'associazione, in scadenza alla fine dell'anno, ha deliberato di convocare per il prossimo 20 novembre l’Assemblea degli Associati che avrà il compito di eleggere i nuovi membri del Consiglio Direttivo, che resteranno in carica per i prossimi cinque anni.
Le votazioni avranno come contorno un incontro organizzato per l'intero fine settimana e la tradizionale Cena di Natale. Quanto prima comunicheremo il programma dettagliato.
Se avete a cuore la vostra associazione, voglia di decidere del suo futuro e, perché no, di proporre la vostra candidatura, questo è il momento giusto.

 

collieuganei2021

"Quando l’ospitale Assessora del Comune di Battaglia Terme, accogliendoci gentilmente in municipio (venerdì sera, 15 ottobre 2021) e offrendoci l’aperitivo, definì l’arrivo dei camper di “Arance di Natale” una felice “riunione”, il Presidente Franco, nel ringraziare, specificò garbatamente che noi chiamiamo queste esperienze (questi “eventi”, come si dice oggi) “Incontri”. Ed io desidero intitolare questo racconto “Incontri”, sia esso l’ennesima continuazione di quelli indimenticabili del passato, sia esso l’inizio di una nuova serie ancora più sentita e gratificante".

vodca2

Un viaggio, un po’ sul demenziale anche questo per via delle strade, di 11 camper verso il Caucaso Settentrionale (o Grande Caucaso) e Meridionale (o Piccolo Caucaso) ha necessità di un “capo”: bisogna pensare ogni camper come un mondo chiuso, un’isola popolata da una fauna con abitudini ormai stagionate e idee sociali, politiche e religiose sedimentate; isole che s’incontrano e si confrontano al massimo la sera, quando la giornata, calda e faticosa, è finalmente trascorsa e si può fare circolo e (ecco spiegato il titolo!) bere un po’ della vodca avuta in omaggio a Gomi (Georgia).

balcani2009

Sono tredici i camper che Arance di Natale riunisce per un viaggio attraverso i Balcani Occidentali, fino alla poco conosciuta Albania. Per molti il motivo principale del viaggio è quello di conoscere l’Albania, nazione che da non molto tempo ha aperto i suoi confini e che è ancora ai primi passi come meta turistica. Ma l’interesse è rivolto anche ai Paesi dell’ex Jugoslavia che in tempi recenti hanno subito profonde e cruente trasformazioni.
La prima tappa in Serbia è il giro della Fruska Gora, verde zona collinare di frutteti e oliveti, dove tra il XV e XVIII secolo furono costruiti 35 monasteri, per proteggere dai turchi la religione e la cultura serba. Oggi ne rimangono ancora quindici.

carnia2020

Adesso con il covid-19 avete finalmente capito quanto sia importante viaggiare! Non dico che si debba viaggiare solo in camper o solo in auto o a piedi, ma che viaggiare è necessario, doveroso, indispensabile, salutare.

fiabe

...e credo non dimenticheremo facilmente: tante sono state le emozioni nel vedere i luoghi colpiti dalla guerra, i resti ancora visibili dei bombardamenti nelle case e palazzi, le bellezze naturalistiche e selvagge, i tanti monasteri, i mercati, i boschi, le vallate, i fiumi…
Anche le strade sterrate che richiedevano continua attenzione e bravura da parte dei nostri “autisti” e, dulcis in fundo, la piacevolissima compagnia dei membri degli equipaggi che hanno reso il viaggio ancora più piacevole e unico".
 

  • Ceresa  Bonometti   CEC CampeOnLine  NewCamp   CamperLife
     Turismo itinerante  UCA  VendesiCamper  Vacanzelandia  Taccuino di viaggio Turismo all'aria aperta 

ARANCE DI NATALE A.P.S.   Via Torrossa, 111/2 - 36043 Camisano Vicentino (VI)   Codice Fiscale 95095880241
Associazione di Promozione Sociale iscritta al n. PS/VI0208 del Registro Regionale del Veneto
Copyright © 2003-2021 - 
Tutti i diritti sono riservati.

Please publish modules in offcanvas position.

Free Joomla templates by L.THEME

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione. Se accetti la loro memorizzazione migliori la tua esperienza.