MaroccoDal 13 aprile al 13 maggio partiremo per un altro affascinante viaggio: il tour del Marocco, il “Regno d’Occidente”, la porta dell’Africa, lo stato più a ovest del mondo arabo e musulmano. Un paese ricco di storia e di antiche tradizioni ancora vive.
Il programma, già collaudato lo scorso anno, ci guiderà alla scoperta delle sue meravigliose città, dei villaggi, dei paesaggi, dei suoi caratteristici mercati e bazar. 
Torneremo a visitare la scuola di M’hamid, dove avremo modo di conoscere da vicino una delle realtà oggetto della nostra solidarietà. Certamente vivremo emozioni intense e indimenticabili, che lasceranno un segno e che stimoleranno in noi il desiderio di fare di più.iscrivitionline

fontanellatoIl primo incontro del 2018, in programma dal 16 al 18 marzo, si svolge in Emilia, regione che prende il nome dall'omonima via consolare fatta costruire da Emilio Lepido per collegare tra loro le città di Rimini e Piacenza.
Ci troviamo a Parma, famosa città universitaria rinomata per le sue specialità gastronomiche, prime fra tutte il Parmigiano e il prosciutto. Gli edifici romanici, tra cui la Cattedrale con i suoi affreschi e il Battistero in marmo rosa, adornano il centro storico. Il Teatro Regio, risalente al XIX secolo, ospita concerti di musica classica. Nella Galleria Nazionale, all'interno dell'imponente Palazzo della Pilotta, sono esposte pregevoli opere dei pittori Correggio e Canaletto.iscrivitionline

albaniaIl primo viaggio di quest'anno, in programma dal 20 aprile al 9 maggio, ha come meta l'Albania, piccolo paese dell'Europa sudorientale situato nella penisola balcanica. La varietà del suo territorio è notevole sia dal punto di vista geografico che sotto il profilo storico e culturale. Le sue tradizioni sono secolari e la sua bellezza naturale è ancora molto incontaminata. Attraversarla significa incontrare un po' di tutto: paesaggi tipicamente balcanici, montagne, colline, laghi, boschi, campagne ricche di ulivi, spiagge sabbiose e vegetazione mediterranea; ma anche centri di grande interesse storico o archeologico: castelli, suggestivi bazaar, antiche moschee.
Un paese che conserva una lingua antica, il folklore, i balli tradizionali popolari, che porta ancora i segni delle ferite causate dal suo recente passato e dalla povertà, ma in progressiva evoluzione, nel quale è forte il desiderio di rinnovamento.iscrivitionline

calendario 2018Anche il 2017 è andato e, con un nuovo anno da poco iniziato, è giunto il momento di pensare ai programmi per i prossimi mesi.
Vi presentiamo, quindi, il calendario per il 2018 con le tante proposte che andremo mano a mano a svelarvi nei dettagli.
Viaggi, incontri e fiere faranno come sempre da contorno al nostro principale appuntamento dell'anno, l'iniziativa natalizia che è anche il nome dell'associazione e che il prossimo dicembre si avvicinerà al traguardo del quarto di secolo.
Non dobbiamo, infatti, dimenticare che tutte le nostre attività sono finalizzate a dare una mano a chi è meno fortunato di noi.

bergamoDal 13 al 15 Aprile

Bergamo, in origine insediamento celtico, divenne municipio romano nel 49 a.C. Nel V secolo fu distrutta dal passaggio di Attila e rimase pressoché spopolata fino a quando Milano conquistò il suo territorio nel 1264. Nel XII secolo la città divenne indipendente, nel 1331 si consegnò a Giovanni di Boemia ma i Visconti di Milano la conquistarono ancora una volta. In seguito Bergamo entrò a far parte della Repubblica di Venezia e tale rimase fino al 1797.

via alta

Dal 14 al 24 Maggio

Raggiunta Torino con la prima tappa della Via Francigena, con qualche fatica ma con grandi soddisfazioni dei partecipanti, ci accingiamo a percorrere la seconda tappa che da Torino ci porterà a Piacenza, passando per Vercelli e Pavia.
Il percorso si snoda lungo fiumi, canali, risaie, dove si potrà godere di uno spettacolo di ambiente rurale che rappresenta un felice connubio tra le tracce degli insediamenti umani e la colonizzazione di uccelli acquatici.

lago di toblino

Dal 25 al 27 Maggio

A venti minuti da Trento si apre la Valle dei Laghi, dove è l`acqua a dominare il paesaggio con i bacini di Terlago, Santa Massenza, Toblino e Cavedine e altri più piccoli. In questa zona, che tocca anche i piccoli borghi di Vezzano, Lasino, Calavino e Padergnone, s’incontra un paesaggio particolare, dove convivono vegetazione alpina e mediterranea.

La conca mite di Santa Massenza è capitale della grappa e zona di ulivi e viti, broccoli e tartufo nero. Nel piccolo borgo, meno di 130 abitanti, fino agli anni ‘80 erano ben tredici le distillerie artigianali che lavoravano, cinque sono oggi funzionanti.

Lugano03

Con la 4a edizione di “Lugano Camper”, che si è svolta da venerdì 26 a domenica 28 gennaio presso il Centro Esposizioni di Lugano (Svizzera), abbiamo dato il via alla stagione fieristica 2018. Il primo di numerosi appuntamenti che ci vedranno presenti con il nostro inconfondibile stand.

Corsica Ferries logo

Isolani sempre, isolati mai!

Con le navi gialle della compagnia marittima Corsica Sardinia Elba Ferries, con la quale la nostra associazione ha stipulato un accordo, sconto del 30% per residenti e nativi fino al 20 marzo 2018.

News

Area riservata del sito
riservato

Nel menu Associazione la voce Entra o registrati consente di registrarsi per accedere a sezioni riservate del sito.
Una volta creato l'account, l'utente riceverà un e-mail contenente un link da utilizzare per l'attivazione.
Dopo questi semplici passaggi sarà possibile visualizzare i rendiconti economico-finanziari dell'associazione (voce Rendiconti del menu Associazione).

I Soci, inoltre, potranno accedere anche alla sezione contenente i verbali del Consiglio Direttivo e dell'Assemblea (voce Verbali del menu Associazione). Per fare questo dovranno però attendere che gli amministratori di sistema certifichino la condizione di socio e, quindi, autorizzino l'accesso con apposita e-mail.


Cerca

JSN Force template designed by JoomlaShine.com